CONVEGNI "SCIENZA E METAFISICA" 

Una breve presentazione

Proviamo ad immaginare un gruppo di amici, che una volta all'anno si ritrovano per passare un fine settimana insieme. Sono scienziati e filosofi, o meglio, come si usava dire, cultori di discipline scientifiche ed umanistiche. In fondo, infatti, l'amore per la sapienza (filosofia) è comune a tutti.

Questi amici passano il loro tempo riuniti a discutere sulle scienze ed i loro rapporti con la metafisica. Alla fine degli anni '70 c'era un nuovo interesse per questo dibattito. Dopo un periodo in cui la metafisica era stata accusata di essere un mero gioco di parole, prive di un significato che potesse esser verificato in un modo accettabile anche dalla scienza,  si aveva l'impressione che proprio negli ambienti scientifici nascesse un desiderio di chiarire i fondamenti delle  varie discipline, e che questa ricerca portasse a riscoprire argomenti anticamente  appartenenti a quella disciplina che Aristotele chiamava "Filosofia prima", cioè appunto la scienza dei fondamenti, e che poi venne chiamata "Metafisica".

Nei due decenni a cavallo della nascita del terzo millennio il dibattito si è ulteriormente approfondito, sono nate cattedre di metafisica o di ontologia anche in ambiti propriamente scientifici, gli storici delle scienze hanno messo in luce la fragilità ideologica di molte posizioni divenute ufficiali, che in pratica riducevano la metafisica ad argomento filosofico, e la filosofia ad una sorta di genere letterario (appunto, relegandola alle "Facoltà di Lettere e Filosofia").

Per quanto il dialogo esiga ancora tempi lunghi, l'interesse per questi dibattiti non è calato col passare del tempo.

Questi convegni si proponevano di arrivare a lanciare messaggi condivisi in qualche modo dai partecipanti, ma solo nel momento in cui tali messaggi fossero maturati spontaneamente: di fatto, in una trentina di anni, ciò è accaduto solo due volte. L'interesse per il dibattito comunque restava, ed a volte, nei tempi più recenti, si è cercato di pubblicare anche i contributi al dibattito comune offerti dai partecipanti, sotto forma di "atti" del convegno.

La durata di ciascun convegno è di un fine settimana, di solito alla fine di settembre, in un luogo ospitale ed adatto alla riflessione. Il gruppo dei partecipanti è cresciuto, come nel caso degli Incontri interdisciplinari, per segnalazione, da parte di chi già partecipava, di altri amici interessati. In pratica si tratta delle stesse persone
degli Interdisciplinari, più altri amici che, abitando lontano, non potrebbero venire ad incontri serali, ma possono dedicare un fine settimana alla ricerca comune che li appassiona.



Gli anni e gli argomenti



1982: Scienza e metafisica I

1983: Scienza e metafisica II

1984: Scienza e metafisica III (Nasce il primo documento)

1985: Naturale e artificiale I

1986: Naturale e artificiale II

1987: Naturale e artificiale III

1988: il convegno confluisce con quello dell'Istituto Stensen (Firenze)

1989: Filosofia della natura e metodo sperimentale

1990: Tempo e divenire

1991: Modelli e analogie nell'apprendimento delle diverse discipline I   ENTRA

1992: Modelli e analogie nell'apprendimento delle diverse discipline II   ENTRA

1993: Modelli e analogie nell'apprendimento delle diverse discipline III   ENTRA

1994: Fisica e Biologia: due statuti epistemologici a confronto   ENTRA

1995: Fisica e Biologia: due statuti epistemologici a confronto. Riduzionismo e complessità   ENTRA

1996: Fisica e Biologia: due statuti epistemologici a confronto. Finalismo. (Nasce un abbozzo del secondo documento)   ENTRA

1997: Fine, Archetipo, Forma (Nasce il secondo documento)

1998: Forma, informazione, astrazione

1999: Astrazione, induzione, intuizione

2000: Immaterialità dell'informazione e della forma

2001: Immaterialità, conoscenza e autocoscienza

2002: "Chiusura" causale e immaterialità

2003: Informazione e vita I

2004: Informazione e vita II

2005: La coscienza e le sue basi

2006: Il libero arbitrio

2007: Che cosa esiste? Ontologia formale e metafisica. Il problema del realismo

2008: Verità, rilevanza, verosimiglianza   ENTRA

2009: La natura della "natura"  ENTRA

2010: La natura dell'uomo   ENTRA

2011: Individuo e persona  ENTRA

2012: Scienza e fondamenti dell'etica  ENTRA

2013: L'UNO  ENTRA

2014: Evoluzione o evoluzionismo ?  ENTRA

2015: Vita e morte    ENTRA

2016: Natura umana e trans-umanesimo    ENTRA

2017: La materia e il suo mistero    ENTRA

2018:  Male fisico - Male morale    ENTRA

2019:  Le prove dell'esistenza di Dio  ENTRA


2020:  La coscienza: consapevolezza di sé  ENTRA

2021:  La coscienza: consapevolezza di sé: lavoro per un documento condiviso  ENTRA


2022: